Salta al contenuto

Famiglie colpite dall’emergenza Covid, ci sono contributi di sostegno per le utenze, per la Tari e per la locazione

Le domande devono essere presentate entro il 23 dicembre

Data:

10-12-2021

Famiglie colpite dall’emergenza Covid, ci sono contributi di sostegno per le utenze, per la Tari e per la locazione

Nuova misura per dare sostegno ai nuclei familiari della Val di Bisenzio colpiti dalle conseguenze economiche dell’emergenza Covid. Per i residenti nei Comuni di Vaiano, Vernio e Cantagallo è attivo un bando per l’assegnazione di risorse per due linee di intervento: la prima per sostenere il pagamento dei debiti maturati sulle utenze domestiche a partire dal mese di marzo 2020 (per acqua, gas, energia e per la Tassa sui rifiuti), la seconda per il sostegno alla locazione. Le domande per accedere ai contributi possono essere presentate fino al prossimo 23 dicembre esclusivamente da cittadini residenti in possesso di attestazione Isee non superiore a 20 mila euro e facenti parte di un nucleo familiare colpito dall’emergenza Covid a causa di una delle seguenti situazioni: perdita del posto di lavoro o mancato rinnovo contratti a termine; consistente riduzione dell’orario di lavoro (almeno il 30%); cassa integrazione o altre misure similari, per almeno tre mensilità; chiusura o sospensione dell’attività commerciale, artigianale, libero professionale a motivo delle misure restrittive per il contenimento dei contagi; attivazione di servizi a pagamento per assistenza di persone fragili causa chiusura centri diurni o strutture, oppure decesso o grave malattia di un familiare che comportano consistente riduzione della capacità economica di un nucleo in condizioni di fragilità.

Le richieste di contributo possono essere presentate soltanto per una delle due linee di intervento. Per i contributi sulle utenze è necessario essere titolari di contratti di tipologia “domestico residente” ed è possibile presentare richiesta per diverse tipologie di utenza. I contributi di sostegno alla locazione vengono concessi ai titolari di contratto di locazione a uso abitativo per alloggi privati e non di edilizia pubblica.

Le domande devono essere presentate, su apposito modello, direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune del proprio comune di residenza: Comune di Cantagallo, via Giuseppe Verdi 20, Luicciana; Comune di Vaiano, piazza del Comune 4 (previo appuntamento contattando il numero 0574\942420; per il Comune di Vernio, piazza del Comune 20, San Quirico di Vernio. Le richieste possono essere inviate anche via posta certificata da un indirizzo Pec utilizzando gli indirizzi: comune.cantagallo@postacert.toscana.it; comune.vaiano@postacert.toscana.it; comune. vernio@postacert.toscana.it: Oppure utilizzando il protocollo on line Apaci di ogni ente.

Il bando è pubblicato sui siti istituzionali dei Comuni di Cantagallo, Vaiano e Vernio. Per informazioni: Servizio Sociale associato: sociale@bisenzio.it; Bottega della salute mobile: valbisenziomobile@botteghedellasalute.toscana.it

È possibile ricevere assistenza alla compilazione rivolgendosi agli uffici della Bottega della Salute Mobile, secondo le modalità indicate nella pagina dedicata sui siti istituzionali degli enti. Il calendario della Bottega della salute mobile è il seguente: 16 dicembre presso la sede di Usella (dalle 14 alle 18); 17 dicembre a Montepiano (dalle 14.30 alle 16.30); 11 e 18 dicembre presso la sede di Usella e presso lo Sportello del Palazzo Comunale di Vaiano; 21 dicembre a Migliana (dalle 15 alle 17.30); 13 e 20 dicembre presso il Palazzo Comunale - Sala Alia a San Quirico di Vernio (dalle 9 alle 13); 15 e 22 dicembre presso il Palazzo Comunale di Vernio - Sala Alia a San Quirico di Vernio e presso lo Sportello del Comune di Vaiano (dalle 9 alle 13) ; 23 dicembre presso la sede di Usella (dalle 14 alle 17, termine ultimo per presentare le domande).

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?